Pubblicità

 

 

 

 

Agroalimentare

31/10/2017

La solidarietà prende forma

All'asta una forma di Parmigiano di 12 anni per aiutare una cooperativa di Accumoli danneggiata dal terremoto del 2016


Articolo e foto di: Serena Revetria



E' il salone dei Carracci, nella sede di Confcommercio Ascom Bologna, ad aver ospitato l'asta benefica di un'eccezionale forma di Parmigiano Reggiano di 12 anni prodotta, invecchiata, e donata dal Caseificio Pieve di Roffeno e dalla stalla sociale Santa Lucia – Bortolani, nel comune di Castel d'Aiano in occasione dei loro 50 anni d'attività a favore di un caseificio colpito dal sisma dello scorso anno. In poco meno di un'ora grazie alla solidarietà e all'impegno dei partecipanti si sono raggiunti i 3000 euro che serviranno alla cooperativa Rinascita 78 ad acquistare un macchinario che frantuma le granaglie da dare come mangime alle vacche. Un atto concreto e quanto mai utile per far ripartire la cooperativa che ha subito danni gravissimi per il terremoto del 2016, con la conseguente perdita del punto vendita. La Cooperativa è presieduta da Antonio Valentini, vicesindaco di Accumoli, che da sempre porta avanti il lavoro con la moglie Sandra Piccioni, che ha affermato “siamo legati sensibilmente alle nostre terre e al nostro territorio e rappresentiamo l'ultimo baluardo della salvaguardia ambientale di quelle aree. Il duro lavoro della campagna ha sicuramente temprato il nostro animo e questo ci ha permesso di affrontare questo disastro a testa alta, rimboccandoci le maniche”.

“Abbiamo accettato con piacere la proposta di ospitare questa iniziativa benefica e di promuovere la sua realizzazione insieme agli altri sostenitori. E' necessario premiare le aziende che si impegnano a rimanere attive e tengono unite il tessuto imprenditoriale del nostro Paese”. ha dichiarato Giancarlo Tonelli Direttore Confcommercio Ascom Bologna.

L'evento è stato sostenuto dal Consorzio del Parmigiano Reggiano, dal Resto del Carlino, dall'Associazione dei Salsamentari Bologna e dall'Arga (Associazione Nazionale dei giornalisti Agroalimentari). Presente in rappresentanza dell'Unaga il Segretario Generale Roberto Zalambani e il Vice Presidente dell'Ordine dei Giornalisti Emilio Bonavita.

 

 

 

luglio 2019


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Medicina

A Palermo un centro trapianti di livello internazionale

Orgoglio della Sicilia l’Istituto Mediterraneo per i Trapianti...

...leggi »

Internazionale

I media multiculturali in italia

I media multiculturali in Italia sono un fenomeno non tanto recente...

...leggi »

Lavoro

Ristrutturare l’impresa. Una questione di mezzi o di pensiero?

“Qui si deve cambiare rotta…”; “ Devo...

...leggi »

Società

La riforma del condominio

Con legge 11 dicembre 2012 n 220 - pubblicata sulla “Gazzetta...

...leggi »

Agroalimentare

Claudia Cremonini associata Arga “ad honorem”. Un doveroso riconoscimento ai successi di un gruppo che investe e cresce in Italia

...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK