Pubblicità

 

 

 

 

Sport e auto

27/09/2019

Torna il rally della stampa


Articolo di: Alberto Bortolotti



Saranno sessanta i giornalisti, che il 12 e 13 Settembre parteciperanno alla nuova edizione del Rally della Stampa, dopo quello del Cinquantenario dello scorso anno. Si chiama pomposamente Rally, ma è un normale autoraduno con delle prove di abilità per definire a classifica. Numerosi i giornalisti dell’automotive che saranno al via, oltre a numerosi giornalisti sportivi e non, a completare il lotto dei partecipanti. Come sempre la manifestazione è organizzata dal collega Ercole Spallanzani che vuole ricordare la moglie Raffaella, scomparsa dodici anni fa, e che del Rally era stata l’anima per almeno trenta edizioni. Ma si vuole ricordare anche un illustre collega, Rino Bulbarelli per molti anni direttore della Gazzetta di Mantova e presidente della Fieg, che era stato, all’inizio degli anni settanta un promotore del Rally e lo aveva anche vinto quando vi aveva partecipato. Questa edizione, vuole ricordare anche Lamberto Romani, fondatore del gruppo Ceramica Serenissima Cir scomparso alcuni mesi fa, e che per anni aveva sostenuto la manifestazione. Non mancherà anche in questa occasione il supporto di Stefano Landi, della Grissin Bon e di tanti altri amici dei giornalisti. La manifestazione si svolge sotto l'insegna dell'Aci Reggio e della scuderia campione d'Italia della Movisport. La manifestazione prenderà il via, giovedì 12 alle 10 da Ruote da Sogno per raggiungere poi Bellaria Igea Marina, dove i concorrenti pernotteranno due notti all’Hotel Milano Resort di Eros Foschi. Per i concorrenti che arrivano da lontano, mercoledì 11 cena di benvenuto ospiti di Brenno Speroni a Castelnovo di Sotto, con menù... (...segue +)

 

 

 

febbraio 2020


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Rododentro

Dove vanno a finire i soldi che lo Stato dà ai giornali?

Di sicuro non servono...

...leggi »

Turismo

Un Po di Mongolfiere

Se avete tempo regalatevi una giornata a Ferrara nel mondo delle...

...leggi »

Società

Martiri di carta

Accanto alla guerra combattuta tra le trincee sui mari e nei cieli durante...

...leggi »

Medicina

Smoke free Class Competition

Il fumo di tabacco è la principale causa di numerose malattie...

...leggi »

Cultura e Spettacolo

Leonardo Manera e il teatro a Modena con “Il primo amore”

  Una chiacchierata piacevole e informale...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK