Pubblicità

 

 

 

 

 

 

Indice

 

EDITORIALE

di:  Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è opportunamente dissociato in diretta dagli insulti agli juventini pronunciati da un tale Davide incitato all'uopo dal conduttore all'anagrafe Nicola Tagliavini nel "Made in Bo" (trasmissione di commento sportivo) successivo a Bologna-Juventus. Ha fatto quello che un giornalista normalmente fa ovvero indirizzare condurre filtrare se del caso dissociarsi. Poco importa se ciò è stato poco gradito dall'anchorman anzi avere insistito (e non era la prima volta: bastava forse solo ascoltarlo...) è stato un forte titolo di merito. Giornalistico certo ma rispondente al solo buon senso. E' una merce che si...  continua »


 

Sport e auto

torna su

Turismo

torna su

Focus

Rododentro

Minacciati 1.370 giornalisti dal 2006 a oggi

1370 Tanti i giornalisti che dal 2006 a oggi...

...leggi »

Scienza

Press Tour dell'Unaga in Umbria

Il 7 aprile 2018 una delegazione di giornalisti dell' UNAGA (...

...leggi »

Economia

Consistenza delle imprese e relativi flussi nel 1° trimestre 2017 dell’aggregato Romagna – Forlì-Cesena e Rimini

...

...leggi »

Medicina

Diagnostica rivoluzionaria per le indagini tumorali al seno.

Si chiama Giotto Class il nuovissimo tomografo entrato in...

...leggi »

Lavoro

Le nuove cariche del Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia Romagna

È il giornalista professionista Giovanni Rossi il nuovo...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK