Pubblicità

 

 

 

 

 

 

Indice

 

EDITORIALE

di:  Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è opportunamente dissociato in diretta dagli insulti agli juventini pronunciati da un tale Davide incitato all'uopo dal conduttore all'anagrafe Nicola Tagliavini nel "Made in Bo" (trasmissione di commento sportivo) successivo a Bologna-Juventus. Ha fatto quello che un giornalista normalmente fa ovvero indirizzare condurre filtrare se del caso dissociarsi. Poco importa se ciò è stato poco gradito dall'anchorman anzi avere insistito (e non era la prima volta: bastava forse solo ascoltarlo...) è stato un forte titolo di merito. Giornalistico certo ma rispondente al solo buon senso. E' una merce che si...  continua »


 

Turismo

torna su

Pubblicisti

torna su

Focus

Pubblicisti

Lettera GIPU n. 21/n. 10 ai Giornalisti Pubblicisti dell'Emila-Romagna

Care Colleghe e cari Colleghi col nuovo anno...

...leggi »

Lavoro

L’evoluzione dell’elettromeccanica parte da Bologna e viene premiata allo SMAU 2016

Nasce come “La Minerva” nel...

...leggi »

Rododentro

La stampa è libera od in "libertà vigilata"? Adesso siamo anche “sotto osservazione”…

Cara/o Collega  ...

...leggi »

Società

La riforma del condominio

Con legge 11 dicembre 2012 n 220 - pubblicata sulla “Gazzetta...

...leggi »

Formazione

Rischio e Pericolo: 3° convegno d'autunno Università della Persona

    3° CONVEGNO D’AUTUNNO ARGELATO (BOLOGNA) c/° Emilbanca venerdì 18...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK