Pubblicità

 

 

 

 

Formazione

08/05/2017

Norme europee e corretta informazione in campo alimentare dall'etichetta alla dichiarazione nutrizionale


Articolo e foto di: Serena Revetria



Norme europee e corretta informazione in campo alimentare dall'etichetta alla dichiarazione nutrizionale è il titolo del corso che si è svolto Mercoledì 17 maggio nella sala Auditorium della Regione Emilia-Romagna in viale Aldo Moro 18 a Bologna.

Il corso organizzato dall'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna tramite la Fondazione dell'Ordine e l'Arga E-R, in collaborazione con Unioncamere Emilia-Romagna, la Stazione Sperimentale Industrie Conserve Alimentari di Parma (SSICA) e il Laboratorio Chimico Camera di commercio di Torino, nell’ambito delle attività della Rete Enterprise Europe Network, la rete europea a supporto della competitività e crescita delle imprese


Il seminario rivolto ai giornalisti e alle imprese al fine di informare

sulle ultime normative EU riguardo il tema delle etichette agroalimentari, volte a garantire un elevato livello di protezione dei consumatori in materia di informazioni sugli alimenti e sulle dichiarazioni nutrizionali. A tal proposito nel corso del convegno è stato illustrato il progetto Food Label Check per l’autoproduzione e la stampa delle etichette nutrizionali promosso da Unioncamere Emilia-Romagna e Camera di commercio di Bolzano.

Tra gli interventi: la vice presidente ENAJ, Lisa Bellocchi, ha trattato il tema della corretta informazione delle normative della Comunità Europea. Mentre, Emilio Bonavita, vicepresidente dell'Ordine Giornalisti E-R, ha evidenziato l'importanza della deontologia nella professione giornalistica e in particolare si è soffermato nelle applicazioni nel settore agroalimentare.

Il corso, che ha visto la partecipazione di più di 70 giornalisti, è stato coordinato dal giornalista Claudio Pasini, Segretario Generale delle Unioncamere dell'E-R .

 

 

 

gennaio 2019


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Cultura e Spettacolo

La grande guerra nella cartografia satirica

In occasione della ricorrenza dei 100 anni dall’ingresso dell’Italia nella...

...leggi »

Rododentro

La professione del giornalista è cambiata

“Sempre meglio che lavorare”… Era questo il titolo di un...

...leggi »

Ambiente

Consorzio Burana: stagione "calda" di opere ordinarie e straordinarie

“Accanto all’attività ordinaria se si può...

...leggi »

Lavoro

La Minerva: una storia d’eccellenza elettromeccanica tutta bolognese che dura da 70 anni.

Il dopoguerra la...

...leggi »

Internazionale

I media multiculturali in italia

I media multiculturali in Italia sono un fenomeno non tanto recente...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK