Pubblicità

 

 

 

 

Agroalimentare

13/12/2016

Il presidente di Eurovo festeggia i 50 anni di carriera e guarda al futuro

In origine c'era una coppia di giovani “imprenditori” di Codevigo (Padova), Rainieri e Anita Lionello, che a metà degli anni '50 del secolo scorso ebbe l'idea geniale di separare il tuorlo e l'albume dell'uovo: i nuovi prodotti ottenuti furono i precursori degli ovo derivati utilizzati ancor oggi da tutte le aziende alimentari. Per incrementare ed espandere questo nuovo business Rainieri e Anita si affidarono al figlio Siro che si trasferì in Romagna, dove ha sede il mercato avicolo più grande ed influente d’Italia. Ed è proprio in Romagna, per la precisione a Santa Maria in Fabriago, che Siro ha iniziato a lavorare al progetto - partendo da un piccolo allevamento, da un’impiegata e 7 operai - portando, a distanza di 50 anni, grazie alle sue scelte imprenditoriali vincenti, il Gruppo Eurovo a essere leader europeo nella produzione e commercializzazione di uova e ovoprodotti.

Dedizione al lavoro, volontà e determinazione, successi e difficoltà superate con la forza dell'intuizione e di un modello imprenditoriale vincente e coraggioso sono solo alcuni assets che hanno permesso a Siro Lionello, nei suoi “primi” cinquant'anni di carriera, di trasformare un'idea del padre in un colosso Made in Italy. Il Gruppo Eurovo, infatti, controlla oggi tutta la filiera produttiva dal mangime alla consegna del prodotto: 10 milioni di galline, 5 stabilimenti di produzione mangime, 7 centri di imballaggio, 6 centri di trasformazione, 29 piattaforme distributive, una flotta di 370 automezzi permettono di verificare e intervenire in ogni fase. Un modello imprenditoriale vincente del Made in Italy che Siro Lionello ha esportato anche in Europa e nelle 7 sedi estere che appartengono al Gruppo. L’impegno e gli investimenti effettuati negli ultimi anni sono stati diretti all’innovazione dell’intera filiera produttiva garantendo sempre ai propri clienti una gamma completa e controllata di uova e ovoprodotti. 

L'ecletticità di Siro, le sue scelte oculate ed efficaci, la sua capacità di anticipare le tendenze del mercato, il suo saper trasformare i periodi di crisi in opportunità, il prezioso supporto quotidiano del fratello Ireno e dei figli Silvia e Federico, hanno permesso ad un piccolo laboratorio a conduzione familiare di diventare un'azienda con oltre 1000 collaboratori: una squadra, “una famiglia allargata”, ognuno con le proprie competenze, che persegue, giorno dopo giorno, l'obiettivo prefissato con l'aiuto ed il supporto costante di tutti i componenti della famiglia Lionello che guidano i propri reparti di competenza innanzitutto con il loro esempio di dedizione al lavoro e cura dedicata a ogni dettaglio. Proprio per questo, nel giorno del compimento di 50 anni di lavoro di Siro Lionello i dipendenti gli hanno fatto firmare un contratto di lavoro simbolico, per assicurarsi che per altri 50 anni continui con la sua forza e la sua determinazione a guidare il Gruppo.

Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa: occorre la volontà di innovare, di progredire non dimenticando mai le proprie radici, caratteristiche che Siro Lionello ha dimostrato di possedere, quasi in maniera innata, nei suoi “primi” 50 anni lavorativi.

 

 

 

aprile 2024


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Cultura e Spettacolo

Soldato semplice, un patacca al fronte

Paolo Cevoli conosciuto dal grande pubblico di Zelig la fortunata...

...leggi »

Economia

Assemblea dell'Ordine dei giornalisti 2017

Approvato il bilancio consuntivo 2016 e il previsionale 2017 all'unanimità nel...

...leggi »

Turismo

Il più grande terremoto di Cuzco

A Cuzco la terra trema sempre leggermente Un brivido serpeggia...

...leggi »

Lavoro

Ristrutturare l’impresa. Una questione di mezzi o di pensiero?

“Qui si deve cambiare rotta…”; “ Devo...

...leggi »

Società

Martiri di carta

Accanto alla guerra combattuta tra le trincee sui mari e nei cieli durante...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK