Ugo Bellocchi

 

 

 

 

   Pubblicità

 

 

 

 

Società

28/04/2014

Ugo Bellocchi

“La passione di vivere tra i libri”


Articolo e foto di: Mario Paolo Guidetti



Ugo Bellocchi è stato presidente della Deputazione reggiana di Storia patria dal 1968 al 1977 e poi dal 1993 al 2008. Nel 1942 fondò “Carlino Reggio” e nel 1945 creò il quotidiano “Reggio Democratica”. Assieme a Gino Bedeschi nel dopoguerra ricostituì l’Associazione stampa di cui fu presidente per molti anni. A lui dobbiamo la definizione delle esatte caratteristiche del Primo Tricolore, nato a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797. Lascia una testimonianza di studioso profondo nelle più di 80 opere pubblicate dedicate alla storia nazionale, a quella del giornalismo, della Chiesa e della Resistenza.   Un uomo di cultura a tutto tondo, ma soprattutto un…padre. Un uomo di cultura a tutto tondo.


Le biblioteche, sono “scrigni del sapere e dello scibile umano” ai quali gli “assetati del sapere, possono attingere e saziarsi”; così potrà avvenire per le opere di Ugo Bellocchi, amante della  terra reggiana dalla quale mai si allontanò. Sono 10.000 volumi, raccolti da Bellocchi nel corso dei decenni e relativi alle principali aree di interesse degli studi e delle pubblicazioni del giornalista: la storia di Reggio Emilia, il giornalismo italiano, il Tricolore, il dialetto e molto altro. 10.000 volumi che la figlia Lisa ha donato alla biblioteca Panizzi di Reggio Emilia ed alla biblioteca Pablo Neruda di Albinea.


Le due biblioteche destinatarie dei lasciti sono state particolarmente importanti per Bellocchi, che per 21 anni fu direttore dell’allora autonoma biblioteca Civica popolare di Reggio Emilia, mentre presso il Comune di Albinea fondò e presiedette il Centro studi sul dialetto, che ancora oggi ha sede nella biblioteca locale. Per onorarne la memoria, le biblioteche hanno deciso di intitolare a Bellocchi la Sala di Consultazione della Panizzi e la Sala Studio della biblioteca di Albinea, esponendo una raccolta delle opere scritte dal giornalista reggiano. 


L’auspicio di tanti altri è quello che nella sua Reggio, Ugo sia ricordato dedicandogli una Piazza, una Agorà, Aγορ?…


 

 

Tags:

ugo bellocchi -

 

febbraio 2019


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Scienza

Nuove tecnologie crescono all’ombra del volontariato e si nutrono di sole

Prima della partenza per l’Australia...

...leggi »

Internazionale

I media multiculturali in italia

I media multiculturali in Italia sono un fenomeno non tanto recente...

...leggi »

Lavoro

Brainworker. Chi è costui?

Tra le nuove figure di questo nostro tempo c’è n’è una che...

...leggi »

Sport e auto

Lamborghini Day a Tokyo: il 2016 è l'anno di importanti successi per la Casa del Toro

...

...leggi »

Formazione

Associazione Stampa Reggiana. Premiati i figli dei giornalisti a Palazzo Bentivoglio.

Nel corso della tradizionale festa...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK