Pubblicità

 

 

 

 

Cultura e Spettacolo

08/09/2014

La grande musica all’Arena: il Concerto Olimpico di Yuri Bashmet

Antologica a 100 anni dalla nascita

Si è svolto a Castel San Pietro Terme il Concerto Olimpico di Yuri Bashmet, organizzato nella serata di lunedì 1 settembre all’Arena comunale in viale dei Ciliegi, da Emilia Romagna Festival in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Comune di Castel San Pietro Terme, Pro Loco e tanti altri importanti sponsor pubblici e privati.


«Il concerto di Yuri Bashmet e dei Moscow Soloist è “l’evento” di questo Settembre Castellano – afferma l’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi -. Una straordinaria occasione di arricchimento culturale per tutta la cittadinanza sulla quale l’Amministrazione comunale ha voluto puntare per connotare in maniera diversa il tradizionale appuntamento di fine estate. Invito la città a dare un segnale forte di presenza, sperando che il tempo sia amico e ci permetta l’utilizzo della nostra bella arena estiva».


Alle ore 21 è salito sul palco del suggestivo teatro all’aperto della città il violista Yuri Bashmet, artista di fama internazionale, che ha presentato il concerto che ha sbalordito il mondo intero alla cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Sochi. Bashmet si è esibito con i Moscow Soloists, i migliori musicisti della capitale, e la talentuosa violinista slovena Lana Trotovsek.


Il programma della serata è stato un affascinante viaggio nel mondo della musica, da Mozart a ?ajkovskij, con l’importante prima esecuzione italiana di “Voto eterno” per viola sintetizzatore e archi, del compositore cinese Tan Dun, premio Oscar per la colonna sonora del film “La tigre e il dragone”. Il concerto era in coproduzione con Ljubjana Festival.

 

 

 

dicembre 2022


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Turismo

Le mille voci di Marrakech

A Marrakech una cinta di mura rosse lisce ed integre esclude...

...leggi »

Pubblicisti

Lettera GIPU n. 21/n. 10 ai Giornalisti Pubblicisti dell'Emila-Romagna

Care Colleghe e cari Colleghi col nuovo anno...

...leggi »

Rododentro

La professione del giornalista è cambiata

“Sempre meglio che lavorare”… Era questo il titolo di un...

...leggi »

Agroalimentare

Acquacoltura

Se nei prossimi Natali la tradizione di mangiare il capitone la sera delle Vigilia potrà...

...leggi »

Formazione

Un nuovo apprendimento: cambiare il modo di cambiare

Abbiamo bisogno di ripartire se non da zero...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK