Pubblicità

 

 

 

 

Agroalimentare

24/09/2014

L’enogastronomia romagnola al centro della “2 giorni” per la stampa specializzata

I giornalisti enogastronomici hanno visitato alcune aziende del cesenate specializzate in produzioni alimentari - La Camera di Commercio di Forlì-Cesena ha patrocinato l’iniziativa per la valorizzazione delle eccellenze del territorio


Articolo di: Paola Mettica



Successo per l’iniziativa, di recente conclusasi, promossa da Arga interregionale, l’associazione che raggruppa i giornalisti specializzati nell’informazione dei settori agricoltura, alimentazione, ambiente, energie rinnovabili, boschi, foreste, caccia, pesca.

Nei giorni 4 e 5 settembre scorsi si è svolta, infatti, la “2 giorni di Romagna 2014” che ha visto la partecipazione di una trentina di giornalisti provenienti da varie regioni d’Italia, con la presenza di  Roberto Zalambani, segretario nazionale di UNAGA (Unione Nazionale Associazione Giornalisti Agricoli), ed Emilio Bonavita ( vice presidente ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna). I giornalisti hanno visitato  aziende e strutture del settore agroalimentare localizzate, in particolare, nella zona di Bellaria Igea Marina e Savignano.


La Camera di Commercio di Forlì-Cesena ha concesso il patrocinio a questo evento che, con lo scopo di valorizzare le eccellenze dei territori, contribuisce a diffondere la conoscenza dell’alta qualità dei prodotti alimentari delle nostre aziende, in gran parte di piccole dimensioni e, pertanto in difficoltà a promuovere la propria attività.


Giovedì sera l’inizio, quando, nella nuova struttura del Mercato Ittico a Bellaria, si è svolta la cena con piatti a base della specialità del luogo: le cozze. L’allevamento di questi mitili,  infatti, - hanno spiegato Marzia Domeniconi, assessore comunale alle attività produttive, e Massimo Bellavista, direttore del mercato stesso, - rappresenta una delle tipicità della pesca locale sulla quale si sta investendo e di cui si sta chiedendo la certificazione.


Nella mattinata di venerdì, vari erano gli appuntamenti: la visita al Caseificio Pascoli a Savignano sul Rubicone, che dagli anni Sessanta – nel 2014 sono 50 gli anni di attività - si distingue per i formaggi di alta qualità, fra cui, il più conosciuto è lo squacquarone, prodotto che nel luglio 2012 ha ottenuto il riconoscimento DOP. . Dopo aver assistito alle diverse fasi di lavorazione del formaggio, i giornalisti si sono trasferiti al Castello di Ribano, sede delle Cantine Spalletti Colonna di Paliano, struttura vitivinicola che esporta nel mondo il vino delle nostre colline. Qui ha avuto luogo l’incontro con i rappresentati delle istituzioni; sono intervenuti, fra gli altri, Presidente e Vice Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Alberto Zambianchi e Annalisa Raduano, il sindaco e  l’assessore alle attività produttive del Comune di Savignano, rispettivamente Filippo Giovannini e William Ventrucci.

Dopo la visita alle cantine, alla fine del tour, il gruppo si è spostato all’azienda agricola “Biofrutta” che, valorizzando i prodotti legati alla terra, tutela nello anche l’ambiente e preserva il paesaggio attraverso un uso razionale del suolo.

“Mi ha fatto particolarmente piacere partecipare all’incontro con le autorità di Savignano - ha commentato Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena -  assieme agli amici rappresentanti della stampa specializzata che, ancora una volta, ho trovato interessati e profondamente competenti. Sono certo che attraverso gli articoli da loro proposti nei prossimi giorni, uscirà un quadro preciso delle qualità ed eccellenze del territorio romagnolo che, proprio nel settore agroalimentare, ha uno dei suoi punti di forza. Ho voluto anche sottolineare il ruolo strategico della stampa di settore perché le dimensioni ridotte di gran parte delle nostre imprese difficilmente permette una visibilità che esca dai confini provinciali e nazionali, visibilità che invece l’alta qualità dei prodotti ben meriterebbe. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato a questa iniziativa di valenza strategica e una citazione particolare ad Annalisa Raduano, vice Presidente della Camera di Commercio, e all’Amministrazione Comunale di Savignano”.


 

 

 

luglio 2017


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Scienza

L’uso sostenibile della risorsa idrica in ambito industriale

Nel corso di questo XXI secolo probabilmente l'acqua...

...leggi »

Società

Romagna mia…

Ebbene si lo confesso! Adoro il “liscio” e il ricordo di balere e discoteche...

...leggi »

Rododentro

Dove vanno a finire i soldi che lo Stato dà ai giornali?

Di sicuro non servono...

...leggi »

Economia

Consistenza delle imprese e relativi flussi nel 1° trimestre 2017 dell’aggregato Romagna – Forlì-Cesena e Rimini

...

...leggi »

Cultura e Spettacolo

Franco Di Mare al maggio fioranese

  Per la rassegna “Dire fare imparare incontri 2016” con grande...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK