Pubblicità

 

 

 

 

Economia

04/07/2017

Ripresa più intensa. Quarto segno positivo consecutivo


Articolo di: Giuseppe Sangiorgi       Foto di: Redazione



La progressione della crescita della produzione giunge all’+1,8 per cento, sulla scia di quella del complesso dell’industria. Stessa tendenza per fatturato e ordini. Solo la tendenza degli ordini sui mercati esteri è più contenuta. Frena l’emorragia delle imprese artigiane attive nell’industria in senso stretto -1,5 per cento.

Segnali confortanti dal settore artigianato in Emilia-Romagna: il primo trimestre del 2017 si è chiuso con un miglioramento della congiuntura, trainata sia dal mercato interno, sia da quelli esteri, su livelli non toccati dal terzo trimestre del 2010. Il fatturato complessivo a prezzi correnti è aumentato dell’1,7 per cento. È analoga la crescita della componente estera. Accelera la tendenza positiva della produzione, che aumentata dell’1,8 per cento, sulla scia di quella del complesso dell’industria, e ottiene il miglior risultato dal primo trimestre del 2007. Grazie al mercato interno, la dinamica degli ordini si è posta sugli stessi livelli (+1,7 per cento), un segno di ottimismo per il futuro, anche se la ripresa di quelli esteri si è fermata all’1,3 per cento. Queste le principali indicazioni che emergono dall’indagine realizzata in collaborazione tra Camere di commercio e Unioncamere Emilia-Romagna.



Il Registro delle imprese. Continua, ma più contenuta l’emorragia delle imprese artigiane attive nell’industria in senso stretto, che a fine marzo erano 28.593, in flessione dell’1,5 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016, ovvero 426 imprese in meno. Le loro omologhe a livello nazionale, grazie a un’analoga tendenza al contenimento, hanno subito una più leggera flessione (-0,9 per cento).



 

 

 

ottobre 2019


EDITORIALE

di: Alberto Bortolotti

Qualche tempo fa è finalmente arrivata la risposta alla domanda "a cosa servono i giornalisti a cosa serve il loro Ordine?". L'hanno data in diretta due voci radiofoniche. Sabato 27 maggio sui 97.3 e 97.6 di Radio International il giornalista Leo Vicari (dipendente dell'azienda) si è... (...segue +)

Focus

Internazionale

I media multiculturali in italia

I media multiculturali in Italia sono un fenomeno non tanto recente...

...leggi »

Ambiente

Il piano regionale sulla qualità dell'aria

Il Piano integrato sulla qualità dell’aria recentemente adottato dalla Regione...

...leggi »

Economia

Riforma del catasto

Nella seduta del 4 febbraio 2014 è stata discussa in Senato la cd...

...leggi »

Rododentro

(IN)giustizia italiana

Giornalista di 79 anni condannato per diffamazione incarcerato Non è certamente il primo non...

...leggi »

Medicina

Smoke free Class Competition

Il fumo di tabacco è la principale causa di numerose malattie...

...leggi »

SPONSOR

PARTNER

LINK